Potenziare i risultati della SEO nelle landing page

Pubblicato il da seoitalia

Allo scopo di aggredire codesto tema partiamo da cosa vuol dire landing page.

Questa è un’espressione tecnica, usata nel web marketing per determinare una pagina raggiunta da  un visitatore che ha fatto clic su un determinato link dentro a una pagina di propaganda, oppure una pagina cui si viene trasportati da un motore di ricerca.

La meta basilare di una landing page è quello di condurre il massimo quantitativo di visitatori su uno specifico sito e modificarli da visitatori curiosi a acquirenti.

Ci sono metodiche determinate affinchè i motori di ricerca puntino a queste landing page, mediante l’utilizzo di parole chiave primarie e secondarie.

Nel ideare una landing page efficace occorre per iniziare, determinare il tema primario della pagina, in modo tale da riuscire a riconoscere senza errori tutte le parole chiave.Al fine di avere un buon risultato, oltre a ciò, la strategia SEO da seguire è quella di realizzare una specie di rete di link che portano alla propria landing page.

La struttura di una landing Page in linea globale è definita da determinati elementi base:

-  che sia ottimizzata con limitate parole chiave;

- avere una impostazione essenziale e senza alcun tono che possa distrarre;

- racchiudere esclusivamente il tema che si immagina possa allettare l’utente che lo cerca;

- La denominazione di una landing page deve essere corta e diretta, così da trasmettere immediatamente all’utente, l’immagine di ciò che può incrociare nella pagina.

- Si suggerisce inoltre di scegliere il carattere in modo tale che sia ben visibile all’utente, ed impiegare nell'intitolazione propria le parole chiave studiate per il motore di ricerca.

- Fare in modo che la landing sia facile, evitando che il cliente di fronte ad una landing abbondantemente complessa possa lasciare la pagina.

emarketmedia.net/copywriting/

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post