Link sponsorizzati: di cosa si tratta?

Pubblicato il da seoitalia

Link sponsorizzati: di cosa si tratta?

http://www.emarketmedia.net

Se possediamo un sito internet che vende scarpe, certamente ci fa piacere sapere che un qualunque soggetto digitando la parola “negozi di scarpe” su Google, arrivasse sul proprio sito e compia degli acquisti. Ma la via non è certo così semplice data la moltitudine di pagine web come il nostro. Per un ottimo posizionamento tante volte si adopera la tecnica dei link sponsorizzati. Tali link offrono una diretta comunicazione con tutti i motori di ricerca. L'ammontare necessario per la campagna di link viene spesso calcolato dai medesimi motori di ricerca su cui si vuole avviare la campagna. Attraverso questi link si entra in possesso di un posizionamento di qualità elevata che si può vedere sulle colonne dei link sponsorizzati. 

Vediamo adesso diversi esempi di motori di ricerca su cui si potrebbe inziare la propria campagna. Ovviamente, come primo in classifica possiamo trovare Google, dopo di ché vediamo MSN e Yahoo. Comunque sia, i link sponsorizzati potranno essere immessi senza intoppi anche nei siti internet molto visitati, incrementando così sia il valore del sito che la valutazione del posizionamento. Una caratteristica davvero interessante nelle campagna dei link sponsorizzati sarebbero le parole chiave.

Chi utilizza i link sponsorizzati? Il posizionamento con link sponsorizzati si presenta utile a chi non può attendere il posizionamento normale, a coloro che per urgenza hanno bisogno di visibilità immediata. Queste persone possiedono siti internet con servizi da promuovere o prodotti che devono vendere. Sono diverse le aziende e i professionisti che utilizzano i link sponsorizzati. Il posizionamento grazie ai link sponsorizzati si adopera spesso per i siti macchinosi. Tali siti infatti chiedono tempi di posizionamento naturale molto più grandi, ecco spiegato il motivo per cui hanno più fiducia nei tempi brevi del posizionamento a link sponsorizzati.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post